Spaghetti alla papalina


di Angelica Ferruzzi

” SPAGHETTI ALLA PAPALINA ” Tra la fine del XVI secolo e primi decenni del XVII,lo stato Pontificio raggiunse la sua massima estensione ed il suo grande splendore. La corte Papale, che a quei tempi esercitavapiù il potere temporale di quello spirituale,divenne ogetto di commenti e satira perfino dal popolino,il quale,per mez…zo delle famose pasquinate denunciavano i misfatti del regno.Ed è proprio attraverso la tradizione popolare che la cucina romana si è potuta arricchire di piatti e specialitàche hanno le loro origini in tempi molto lontani.

  • 400 g di spaghetti,
  • 4 uova,
  • 1 cipolla,
  • vino bianco secco,
  • 80 g di burro,
  • 100 g di prosciutto cotto,
  • sale – pepe
  •  parmigiano

 …..questo gustoso piatto, che fa parte della tradizione culinaria romana può essere considerata una gustosa variante di un’altra famosa ” la Carbonara” ha un gusto più delicato utilizzando il prosciutto cotto invece del guanciale. tagliate ad anellisottili la cipolla e a pezzetti il prosciutto cotto che deve essere un pò grasso.Porre questi due ingredienti in un tegame con il burro e lasciare rosolare finchè nn avranno preso un colore dorato;versare allora mezzo bicchiere di vino e farlo evaporare a fuoco vivo.In una scodella lavorare le uovacon tre cucchiai di parmigianoe pepe abbondante. Nel frattempo lessate gli spaghetti, scolateli al dente e condirli con la salsa all’uovo, cospargendoli infine il soffritto caldo sopra …….. BUON APPETITO

Questo articolo va ad arricchire le fonti citate nel nostro articolo sull’origine della carbonara riportando a roma la nascita del piatto.

Categorie: Le vostre Ricette, Primi, Ricette

Autore:civifood

Appassionato di Enogastronomia e del proprio territorio

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

4 commenti su “Spaghetti alla papalina”

  1. febbraio 21, 2012 a 8:47 PM #

    Ma che bella idea…è un piatto molto allegro e colorato! Ottimo!

  2. Chef Nico
    gennaio 23, 2013 a 8:12 PM #

    Bella storiella. Il problema, però, è che la Papalina non nasce nel 16 secolo … Bensì, nel secolo scorso, per contentare Papa Pacelli.

    • gennaio 23, 2013 a 9:09 PM #

      Appena posso ti posto il titolo del libro da cui ho tratto questa notizia

Trackback/Pingback

  1. Le origini della Carbonara… ??? | Civifood Collection - febbraio 27, 2012

    […] abbiamo trovato una ricetta antecedente alla guerra mondiale che potrebbe essere tranquillamente un antenata della carbonara vedi ricetta […]

Rispondi a leviedelgusto Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: