Pan di spagna all’italiana


  •  90 grammi di farina bianca
  •  80 grammi di fecola di patate
  • 190 grammi di zucchero a velo
  • 6 uova
  • un baccello di vaniglia o mezza bustina di vaniglina
  •  poca farina e burro per la tortiera.

Procedimento:

Mescolare in una ciotola 80 grammi di farina con la fecola di patate.In un’altra terrina sbattete, con frusta metallica i tuorli d’uovo con lo zucchero e la vaniglia fino a che le uova saranno ben spumose (sbattitore elettrico e risparmi un po di salute). Montate a neve ben soda gli albumi ed amalgamateli poco per volta con i tuorli, “tagliando” il composto con delicatezza, usando possibilmente una spatola. Unite poco per volta, facendola scendere a pioggia, la farina mista alla fecola continuando a girare con il cucchiaio di legno, in modo da amalgamare il tutto con molta leggerezza. Eliminate il baccello di vaniglia dal composto, imburrate e spolverizzate di farina una tortiera da 20 cm a bordi alti, quindi capovolgetela per eliminare l’eccesso di farina. Versatevi il composto, livellate la superfice con una spatola e passate il recipiente in forno preriscaldato a 190° per circa 40 minuti. Verifica la giusta cottura con uno stecchino che dovrà uscire ben asciutto. Quando è cotto rovescia su una griglia tipo quelle che sono nel forno posizionandola i modo che passi area anche sotto e lasciare asciugare e raffreddare completamente. Se l’aroma di vaniglia non ti piace puoi sostituirla con un cucchiaino di buccia di limone grattuggiata.

Se avete un’impastatrice con la frusta potete montare bianco e rosso insieme, lasciando lavorare l’impastatrice per almeno 20 minuti.

Tag:

Categorie: Dolci, Dolci, Ricette, Ricette Famose

Autore:civifood

Appassionato di Enogastronomia e del proprio territorio

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

One Comment su “Pan di spagna all’italiana”

  1. Fabio
    ottobre 27, 2012 a 1:34 PM #

    Scusatemi per l’intervento, ma a mio parere livellare il composto versato può compromettere il risultato finale in quanto si rischia di eliminare aria incorporata. Poi mi sembra un pò altina la temperatura considerando i 40 minuti per un pan di spagna di 20 cm. 🙂 Ma ripeto… è solo un mio parere relativo alla mia esperienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: