Arista di maiale all’arancia


Tra un po ci lanceremo in una nuova avventura…  cucinare alla festa di Simona Barletta organizzata per il suo cucciolo e che per secondo vuole preparare l’arista di maiale… Allora ho iniziato a spulciare le mie ricette e ho trovato questa che non preparo da tanto tempo ma che in realtà ha sempre riscosso un gradito successo tra i miei ospiti…

Ingredienti x 4:

  • 500 gr. di Arista di Maiale
  • 2 arance non trattate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 scalogno
  • alloro
  • rosmarino
  • aceto balsamico q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 2 noci di burro
  • sale e pepe

Preparazione:
Spremete le arance e grattugiate la scorza, facendo attenzione a non usare anche la parte bianca, che è amara. Insaporite il succo con il rosmarino, lo spicchio d’aglio tritato e l’alloro.
Fate marinare la carne in questo succo, rigirandola per farla insaporire su tutti i lati per almeno un ora.
Fate sciogliere una noce di burro in una casseruola con lo scalogno e rosolateci la carne legata, in modo da non lasciarla deformare, e fatela dorare su tutti i lati.

Condite con olio, sale e pepe e irrorate con qualche cucchiaio di succo della marinatura.

A questo punto passatela in forno già caldo a 180 gradi per circa 1 ora, sempre rigirando la carne ogni tanto.
Nel frattempo filtrate il succo della marinatura e insaporitelo con qualche cucchiaio di aceto balsamico, un pizzico di sale, una macinata di pepe fresco e lo zucchero.

Irrorate la carne con questo succo e fate cuocere ancora qualche minuto.
Avvolgete l’arista in un foglio di carta stagnola e fatela raffreddare.
Nel frattempo fate sciogliere una noce di burro con la fecola, aggiungete il fondo di cottura e mescolate in modo da ottenere una salsa cremosa.
Servite l’arista a fettine, cosparsa con la salsa all’arancia.

Accorgimenti:
E’ importante far raffreddare l’arista nella carta stagnola per evitare che perda i suoi succhi e, di conseguenza, il suo sapore.
Scegliete delle arance non trattate per evitare che sulla scorza siano presenti sostanze nocive.

Idee e varianti:
L’arista di maiale all’arancia è un piatto che può essere reso molto scenografico decorandolo con fettine di arancia fatte appassire in forno.

In più l’arancia si sposa bene con tante altre preparazioni che vedono un procedimento simile, sia per carne che per pesce.

 

Categorie: Le vostre Ricette, Ricette, Secondi

Autore:civifood

Appassionato di Enogastronomia e del proprio territorio

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

2 commenti su “Arista di maiale all’arancia”

  1. gennaio 30, 2012 a 9:32 PM #

    Il maiale con gli agrumi si sposa benissmo, ma si sposa bene anche con ananas, mele, prugne… Appena posso pubblico una mia ricetta… Vi anticipo solo il titolo… Cosciotto di maialino caramellato all’ ananas. Ma si puo usare anche l’arista o la lonza….
    Un abbraccio a tutti e perdonate l’ortografia ma ancora non ho capito come si fanno gli accenti con iPad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: